Good Mornig Milano

Lo scorso mese di febbraio, il CEO Roberto Frisina è stato ospite dalla redazione All News Milano, all’interno della trasmissione Good Mornig Milano.

L’evento on-line condotto dall’attuale Direttore Responsabile Fabio Ranfi. Nella trasmissione Good Mornig Milano ha parlato dei progetti attivati e da attivare sul territorio, in collaborazione con il Comune di Milano e le associazioni.

Il Ceo ha illustrato il servizio offerto da parte della Frieco a favore della comunità locale, con un focus sui tratti principali. Iniziativa ecologica è volta a permettere un risparmio notevole sul consumo responsabile e il riutilizzo degli scarti inorganici.

Inizialmente ha spiegato cos’è una società benefit, un mix tra società non profit e profit grazie alla quale il profitto è utilizzato per portare beneficio alla comunità e all’ambiente. Il nostro progetto consiste nel Trasformano i rifiuti in nuovi oggetti da reimmettere sul mercato, grazie all’utilizzo di un macchinario che riduce le dimensioni dei rifiuti stessi, triturandoli.

La tecnologia di triturazione brevettata è in grado di ridurre realmente di 7 volte il volume iniziale di tutti i rifiuti inorganici come, contenitori in plastica, vetro, cartone, carta, alluminio. In questo modo si possono ridurre anche i mezzi di trasporto coinvolti per trasportare il materiale riciclato.

Il macchinario può avere una dimensione variabile. Proprio per questa ragione la startup organizza un sopralluogo iniziale in cui valuta le quantità e la tipologia di rifiuti prodotti dai propri clienti. Ci sono, infatti, varie versioni dei macchinari che vanno bene anche per ristoranti di piccole dimensioni e attività commerciali che non hanno grossi spazi a disposizione. Questo progetto permette di ridurre dell’80-85% i rifiuti prodotti nel luogo stesso in cui si trova il macchinario.

Le attività coinvolte nel servizio da noi offerto, sono in grado di diminuire le emissioni inquinanti, partecipando alla nuova economia sostenibile.

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.