Comune di Piobesi Torinese

Il comune di piobesi torinese, tra discoteche, chiese e castelli - Museo Civico di Amedeo Modigliani ,il celebre pittore italiano

Comune di Piobesi:

Il Comune di Piobesi Torinese, ha circa 3.772 abitanti ed è situato nella Città Metropolitana di Torino nella regione Piemonte. Il Comune di Piobesi Torinese è per i visitatori un interessante connubio di storia tra arte e cultura. Oltre allo storico castello, situato fuori dal centro abitato, si scorge la chiesa romanica Pieve di San Giovanni ai Campi del XII secolo. La chiesa presenta una facciata in pietra arenaria e un campanile cuspidato. All’interno di essa è possibile ammirare affreschi del XV secolo e un pregevole fonte battesimale. 

Nel Comune di Piobesi Torinese è possibile ammirare anche la chiesa Natività di Maria Vergine costruita nel XVIII secolo, presenta un’elegante facciata barocca e un ricco patrimonio artistico. Ultimo, ma non ultimo, il Museo Civico “Amedeo Modigliani”, dedicato al celebre pittore italiano. Il museo espone una collezione di sue opere, tra cui disegni, incisioni e sculture. Il Comune di Piobesi Torinese ogni anno in autunno, ospita la Sagra del Tartufo, un evento gastronomico dedicato al pregiato tartufo piemontese.Oltre alla sua storia il Comune di Piobesi Torinese ha molto da offrire per le sue notti di festa con la famosissima discoteca Mitho piobesi.

comune di Piobesi Torinese

Calendario raccolta differenziata e indifferenziata dei rifiuti a Piobesi Torinese

Il Comune di Piobesi Torinese ha aderito al sistema TARIP (Tariffa Puntuale), un metodo di pagamento dei rifiuti più equo e trasparente. Questo metodo premia i cittadini virtuosi che riducono la produzione di rifiuti solidi indifferenziati. La raccolta differenziata e indifferenziata a Piobesi Torinese, detta anche raccolta porta a porta, viene effettuata dagli operatori del consorzio Covar 14.  Nel promuovere la TARIP il Comune di Piobesi Torinese  ogni anno fornisce ai cittadini il calendario raccolta differenziata. All’interno del calendario raccolta differenziata vengono indicate dalla covar 14 le modalità con la quale il consorzio Covar 14 stabilisce la raccolta porta a porta.

Inoltre del calendario raccolta differenziata la covar 14  indica le informazioni per fare la raccolta differenziata correttamente. Suddiviso per mesi, il calendario raccolta differenziata indica settimanalmente quali sono i giorni di ritiro di quel rifiuto e le modalità di conferimento. Covar 14 per gestire meglio la raccolta porta a porta ha suddiviso per zone il Comune di Piobesi Torinese. Ogni zona ha un calendario raccolta differenziata diverso, ovvero quello che cambia da una zona e l’altra sono i giorni di ritiro di quel determinato rifiuto.

Dove lo butto l’organico: Contenitore marrone

Il vetro dove lo butto: Contenitore blu

Parla con un nostro consulente!

La carta e il cartone dove lo butto: Contenitore bianco

Dove lo butto l'indifferenziato: Contenitore grigio

Cosa si butta nell’indifferenziato è la domanda che tutti gli abitanti fanno alla Covar 14 ente preposto per la raccolta porta a porta dei rifiuti. La risposta alla domanda cosa si butta nell’indifferenziato è semplice: tutti quei rifiuti della raccolta differenziata che sono sporchi devono essere gettati esclusivamente nei contenitori dell’indifferenziato.

Le lattine e il contenitore in plastica dove lo butto: All'interno di buste trasparenti di colore giallo

Il contenitore per raccolta differenziata salvaspazio n#1

Riduce il volume del 95%
Risparmi tempo e denaro, ma aiuti anche l'ambiente

Ecotrix Cubo rateizzabile trita plastica domestico schiaccia bottiglie

Nuovo Ecotrix CUBO
da 34€/mese

riciclo con Ecotrix cubo

La soluzione per risparmiare con la TARIP e la raccolta porta a porta dei rifiuti indifferenziati

La tariffa puntuale – TARIP, introdotta con il Decreto Rifiuti del 2016, rappresenta un’evoluzione della TARI. Il suo obiettivo è promuovere la differenziata e riconoscere l’impegno dei cittadini virtuosi. Si basa sulla quantità di rifiuti indifferenziati conferiti, con tariffe variabili a seconda della fascia di consumo. In breve i cittadini pagano in base alla quantità di rifiuti indifferenziati conferiti, quindi chi produce meno rifiuti paga di meno.La pattumiera sottolavello, si inserisce perfettamente in questo contesto offrendo vantaggi riduzione costi e impatto ambientale, come di seguito meglio specificato. Riduzione dei costi: Un condominio o un utenza privata che utilizza un la pattumiera sottolavello per ridurre il volume dei rifiuti, ottiene un risparmio sulla tarip.

La pattumiera sottolavello diminuisce quindi la quantità di rifiuti indifferenziati, abbattendo i costi di trasporto e smaltimento. Per i Comuni con la tarip il conferimento di minori quantitativi di rifiuti si traduce in minori spese per le amministrazioni. Riduzione dell’impatto ambientale: la pattumiera sottolavello riduce la necessità di spazio, abbattendo le emissioni di CO2 associate al loro trasporto e smaltimento dei rifiuti. L’utilizzo della pattumiera sottolavello, abbinata a una cultura della raccolta differenziata e un consumo consapevole, rappresenta un passo fondamentale verso un futuro più sostenibile. 

Parla con un nostro consulente!

Che cos’è la Tariffa Rifiuti puntuale o TARIP, pagherò di più di prima?

La Tariffa rifiuti puntuale TARIP introduce una tariffazione dei rifiuti urbani calcolata anche in base al volume annuo degli svuotamenti dei rifiuti indifferenziati. Si vuole rendere più commisurato il comportamento di ciascuna famiglia o persona.Il conteggio degli svuotamenti avvie effettuato dagli operatori della Covar 14 mediante un transponder RFID UHF installato sul contenitore grigio dell’indifferenziato in dotazione a ciascuna utenza.

Il Transponder RFID UHF è un dispositivo che permetterà di associare il rifiuto all’utenza che lo ha esposto. Infatti, quando l’utenza esporrà il contenitore per essere svuotato, il transponder sarà rilevato in radio frequenza dal ricevitore della Covar 14. Per la parte variabile della tariffa rifiuti, infatti, dal 2022, si terrà conto del numero di svuotamenti e del volume del contenitore grigio dell’indifferenziato in dotazione per ciascuna utenza, sia singola (es. casa unifamiliare o negozio), sia aggregata, cioè con i contenitori dell’indifferenziato condivisi (es. condomini). 

Attenzione che il conteggio finale terrà conto dell’intero volume del contenitore, moltiplicato per il numero di svuotamenti annui. 

È importante seguire alcune semplici regole per usare correttamente il nuovo sistema:

  • ESPORRE i cassonetti dell’indifferenziato per lo svuotamento solo quando pieni..
  • RENDERE RICONOSCIBILE il proprio contenitore per non confonderlo con quello dei vicini.
  • NON LASCIARE sacchi al di fuori del proprio contenitore per non incorrere nel conteggio di svuotamenti aggiuntivi.

Attenzione! Lo svuotamento del contenitore tutte le volte che vi è il passaggio di raccolta può comportare aumenti della tariffa molto rilevanti! Per i meno attenti alla differenziazione l’aumento può essere significativo.

Il contenitore per raccolta differenziata salvaspazio n#1

Riduce il volume del 95%
Risparmi tempo e denaro, ma aiuti anche l'ambiente

Ecotrix Cubo rateizzabile trita plastica domestico schiaccia bottiglie

Nuovo Ecotrix CUBO
da 34€/mese

riciclo con Ecotrix cubo

Dove lo butto e come posso ridurre il rifiuto della raccolta differenziati e indifferenziata

Per ridurre il volume dei rifiuti provenienti dalle utenze domestiche e non domestiche esiste una soluzione ancora poco conosciuta, la pattumiera sottolavello Ecotrix. Se sei stanco di avere all’interno della tua utenza domestica e non domestica volumi di rifiuti che ti occupano molto spazio prova la pattumiera sottolavello Ecotrix. Immagina una soluzione comoda, facile e sicura per ridurre il volume dei rifiuti che ti faccia risparmiare sulla TARIP. Grazie alla pattumiera sottolavello Ecotrix, tutto questo diventa realtà, puoi ridurre drasticamente il volume dei tuoi rifiuti, comodamente da casa o in azienda. 

La pattumiera sottolavello Ecotrix, nel caso di utenza domestica, è un dispositivo elettrico che si installa facilmente sotto il lavandino o sopra il top della cucina. I rifiuti vengono triturati finemente, riducendo il loro volume fino al 95%. Il materiale triturato può essere facilmente smaltito nel bidone a seconda del tipo di rifiuto. La pattumiera sottolavello Ecotrix è una soluzione innovativa e vantaggiosa per la gestione dei rifiuti. Scegliendola, potrai contribuire ad un ambiente più pulito e sostenibile.

Scopri di più sui vantaggi della pattumiera sottolavello Ecotrix e sui modelli disponibili e contattaci per ricevere informazioni e preventivi. Insieme, possiamo fare la differenza!

Il Castello del Comune di Piobesi Torinese

Il Castello del Comune di Piobesi Torinese è stato fondato tra il 1010 e il 1037 dal vescovo Landolfo, il castello vanta una ricca storia. Fu distrutto dall’esercito dei Visconti e dell’antico maniero si conserva oggi soltanto una delle quattro torri. Sebbene distrutto nel 1347, conserva ancora una delle sue quattro torri originali. Nell’Ottocento fu trasformato in abitazione civile e per alcuni anni fu residenza del conte Brassier di Saint-Simon, ambasciatore di Prussia presso il Regno di Sardegna. 

Nel 1863 vi soggiornò George Perkins Marsh primo ambasciatore USA presso la Corte Sabauda e la consorte Caroline Crane che lasciarono tracce profonde ancora oggi evidenti. Nel recinto del castello è stato costruito un giardino all’italiana con i tipici labirinti di siepi che tanto piacevano ai nobili. Oggi ospita al piano terreno la biblioteca civica e ai piani superiori la Scuola di cucina “Italian food style education”.

Discoteca Mitho piobesi

Per gli amanti del divertimento notturno il Mitho piobesi è una discoteca rinomata in tutta la zona. Da oltre 30 anni la discoteca Mitho piobesi apre le proprie sale ai ballerini provenienti da Torino, Cuneo, Novara e anche da Savona. Chi ha la passione per il ballo, dal latino al liscio, viene qui nel comune di Piobesi Torinese. La discoteca Mitho piobesi è il un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano ballare nel week end. Il locale riserva 4 sale da ballo tra cui; Sala Liscio / White Area – Latino / Red Area – Kizomba / Green Area – Bachata. 

Le 4 sale della discoteca Mitho piobesi permettono ai ballerini di vivere diverse tipologie di ballo, durante la stessa serata. Nella sala grande della discoteca Mitho piobesi è per il latino, con un mix di salsa, bachata e kizomba. Una sala privè dedicata alla bachata, una sala dedicata alla kizomba e una sala dedicata al liscio. Nella sala liscio è predisposto lo spazio per l’orchestra, con musica dal vivo con Mazurca, polka, valzer, balli di gruppo e musica 70/80. All’interno della discoteca Mitho piobesi, oltre la sala da ballo c’è anche una sala ristorante.

Il contenitore per raccolta differenziata salvaspazio n#1

Riduce il volume del 95%
Risparmi tempo e denaro, ma aiuti anche l'ambiente

Ecotrix Cubo rateizzabile trita plastica domestico schiaccia bottiglie

Nuovo Ecotrix CUBO
da 34€/mese

riciclo con Ecotrix cubo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto