28 Startup Europee, Esempi di Economia circolare

Sono 28 le startup dell’Europa Esempi di Economia circolare sono entrate nella fase 1 del programma di incubazione 2022 di l’EIT Climate-KIC supportato Circular Cities ClimAccelerator. Inizialmente le startup erano 60 di 21 città diverse e con svariate idee, soluzioni e prospettive di economia circolare da promuovere. Le 28 selezionate sono tra le più innovative e incredibili soluzioni di business operanti del campo nell’economia circolare in Europa.

Frieco Cliamte KIC phase 1

L’obiettivo principali del programma è trovare startup che siano in grado di guidare la transizione circolare all’interno delle nostre città. Gli esempi di economia circolare da noi proposti, sono in grado di diventare soluzioni da poter immediatamente applicare nelle nostre aree urbane come buone pratiche. 

Uno dei quesiti affrontati in questo percorso sono i rifiuti prodotti nelle nostre città. Pensate che circa il 75% della popolazione europea vive nelle aree urbane ed il 70% delle emissioni di gas serra proviene della produzione di rifiuti.

RIDUCI I VOLUMI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CON IL TRITARIFIUTI DOMESTICO

Ecotrix CUBO tritarifiuti trita plastica domestico

Lo scorso anno questo programma di accelerazione ha incubato soluzioni nell’ambito della congestione del traffico e l’inquinamento e soluzioni nell’ambito degli spechi alimentari. Tra le 28 statup innovative dell’acceleratore Circular Cities ClimAccelerator ci siamo anche noi la Frieco società benefit con le nostre soluzioni di riciclaggio e riutilizzo.

Lo scopo principale dell’economia circolare è quello di progettare sistemi e prodotti in grado di creare e trarre del valore. In particolare, l’economia circolare è un modello di produzione e consumo attento alla riduzione degli sprechi delle risorse naturali. 

Esempi di economia circolare sono la condivisione, il riutilizzo, la riparazione ed il riciclo di materiali e prodotti, che resistano il più a lungo possibile. Una volta che il prodotto è consumato, i materiali di cui è costituito vengono introdotti in un nuovo ciclo produttivo generando ulteriore valore.

Parla con un nostro consulente per saperne di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Carrello
Torna in alto